Martedì’ 8 marzo 2016, nel giorno della festa della donna, Adua Villa ha presentato una birra tutta nuova del Birrificio Angelo Poretti: 10 Luppoli Le Bollicine Rosé.

Una birra speciale realizzata unicamente con malto di frumento, carota violetta e rifermentata con lievito Saccharomyces bayanus, lo stesso adottato per la produzione delle bollicine più famose.

Il distintivo colore rosato, dall’origine totalmente naturale, scaturisce dall’utilizzo tra gli ingredienti della carota violetta, la carota “originale” ricca di polifenoli e flavonoidi conosciuta per le sue caratteristiche antiossidanti sin dall’antico Egitto.

Non tutti, infatti, sanno che nel XIV secolo in Europa si importavano carote violette. Nel 1720 gli olandesi decisero di cambiarne il colore facendola diventare arancione in onore della dinastia regnante, gli Orange. Così, nel giro di qualche anno, si arrivò a una carota arancione perdendo le semenze della versione originale che solo recentemente sono state recuperate dando vita ad un prodotto molto pregiato e apprezzato dagli chef.

Il profumo leggero e ricco di suggestioni olfattive della 10 Luppoli Le Bollicine Rosé è frutto di un bouquet di 10 luppoli diversi provenienti da tutto il mondo (l’americano Citra, i tedeschi Hallertau Mittelfruh, Hallertau Tradition e Saphir, il francese Aramis, l’inglese East Kent Golding, gli australiani Summer e Ella, il giapponese Sorachi Ace e il ceco Saaz) che la rendono una birra beverina, fresca e sensuale, unica nel suo genere.

La nuova 10 Luppoli Le Bollicine Rosé, da servire rigorosamente in flûte, è una birra versatile, dal perlage fine ed elegante, capace di sorprendere in più occasioni.

Dall’aperitivo con gli amici abbinata a frutta e cruditè, alla cena a base di pesce, crostacei, formaggi a pasta fresca. Un incontro esplosivo ed elegante di suggestioni olfattive che la rendono adatta ai palati più ricercati e alle occasioni più mondane.

Birrificio Angelo Poretti contribuisce da tempo a promuovere la cultura gastronomica italiana, favorendo non solo gli abbinamenti tra birra di qualità e piatti della tradizione, ma proponendo un ruolo da protagonista per la birra in grado di accostarsi alla perfezione con piatti gourmet e innovativi.

 

Poretti1

               Nelle Foto Silvia Rossetto (Brand Manager Birrificio Angelo Poretti) e Adua Villa

Social Time:
RSS
Facebook
Twitter
Google+
http://www.alejandromazza.com/birra-rose-nella-flute-ecco-come/
Follow by Email

Condividi l'esperienza di gusto ADM CLUB con chi Ami!